PSICOLOGIA,  PSICOTERAPIA E MEDIAZIONE
colloquio psicologico - psicoterapia - mediazione familiare - consulenza di coppia - genitori e figli  - seduta di psicoterapia  

psicoterapia - psicologo psicoterapeuta - mediatore familiare - consulenza familiare - terapia di coppia - bioenergetica 

Studio di Psicologia, Psicoterapia - Analisi Bioenergetica, Consulenza di Coppia e Mediazione Familiare
20123 Milano, Via San Vincenzo 3 - tel. 02 58105826 - cell. 347 2593935
Zona Corso Genova, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Torino, Duomo

psicologia psicoterapia
 
  psicologia
  psicoterapia
  che cosa é la mf
  é dedicata a
  quanto dura
  le sue regole
  il mediatore
  disagio dei figli
  consulenza familiare
  lo studio
  chi siamo
  contatti
  psicologia
l' autostima  
lo stress  
dimagrire, peso  
la fase edipica  
la donna isterica  
il narcisismo  
il carattere  
il complesso di inferiorità  
il senso di colpa  
identità e immagine  
bambini maschi  
bambine femmine  
egocentrismo  
la nevrosi  
l'allattamento  
bambini tutto cuore  
l'anoressia  
sovrappeso obesità  
la depressione  
la paura  
attacco di panico  
disturbi dissociativi  
coronavirus  
il sintomo  
la solitudine  
la realtà  
la saggezza  
l'anziano saggio  
la creatività  
sesso e sessualità  
perversioni sessuali  
maturità sessuale  
amori dolorosi  
il fallimento del matrimonio  
liti e conflitti  
il bambino libero  
l'educazione dei figli: si, no, devi  
la motivazione  
la mente umana  
sigmund freud  
lo sviluppo psicosessuale  
transfert e controtransfert  
i meccanismi di difesa dell'Io  
lo sviluppo psicosociale  
J. Bowlby teoria dell'attaccamento  
psicoterapia inferno paradiso  
* Bioenergetica *  
bioenergetica  
psicoterapia bioenergetica  
la sua storia  
psicoterapia corporea  
energia vitale  
grazia e bellezza  
grazia e bellezza dei bambini  
genitori adeguati  
giudicare i bambini  
psiche e soma  
il grounding  
rabbia e collera  
blocchi e tensioni  
paura e rabbia  
amore e regole  
il cavalletto bio  
il corpo vibrante  
gli occhi e l'anima  
educazione vasino  
energia carattere  
illusione e realtà  
il piacere  
la malattia  
la libertà interiore  
psiche e soma  
classi di esercizi  
classi a milano  
le strutture caratteriali  
il carattere schizoide  
il carattere orale  
il carattere psicopatico  
il carattere masochista  
il carattere rigido  
il narcisismo patologico  
carattere e corpo  
la diagnosi  
corpo e psiche  
organizzazione personalità  
ideale illusione io  
psicoterapia, diffidenza e sessualità  
l'arte della psicoterapia  
proiezioni e psicoterapia  
SIAB nascita genitorialità  
Saper dire "No"  
.














 
 

home> psicologia > la maturità sessuale, genitalità e sessualità

La maturità sessuale, genitalità e sessualità

Molti testi sulla sessualità umana insegnano che gli uomini raggiungono il loro apice sessuale prima dei vent'anni. Le donne più tardi, secondo alcune supposizioni.

Si tratta di una confusione tra il periodo di massima efficienza genitale con e il periodo di massima efficienza sessuale. La velocità con la quale il nostro corpo risponde è unicamente la misura di efficienza genitale. (La genitalità é la fase conclusiva dello sviluppo psicosessuale dell'individuo e superate le fasi pregenitali orale, anale e fallica, la persona è in grado di avere rapporti completi).

Il nostro culmine sessuale ha molto a che fare con quello che siamo autenticamente come persone umane, capaci di introdurre la bellezza nel sesso.

La sessualità che si esprime come un'opera d'arte: bella, appagante, coinvolgente, intrisa da emozioni cariche di piacere intenso, dovrà accompagnarsi con l'intimità. L'intimità nella sessualità si rivela attraverso la conoscenza profonda, la curiosità frizzante e il coraggio di aprirsi all'altro. Le persone che possono permettere agli altri di conoscerli possiedono un potenziale maggiore per esperienze sessuali profonde. Un esempio consiste nel lasciare che il vostro partner guardi nei vostri occhi e vi veda mentre raggiungete l'estasi amorosa. Per sperimentare intensamente questa esperienza è necessario aver vissuto e amare la vita, con tutta l'intensità e lo spessore che solo l'esperienza può offrire. Per una persona molto giovane tutto questo potrebbe essere scioccante, nonché prematuro. Le prime esperienze sessuali sono spesso deludenti; è raro che una persona giovanissima guardi negli occhi durante il rapporto, perché potrebbe rivelarsi per quello che realmente é. I giovanissimi se vi permettono di guardarli spesso non c'é molto da vedere, semplicemente non c'é ancora dentro una personalità formata dall'esperienza di vita. Riconosciamo che i sentimenti degli adolescenti vengono avvertiti profondamente, tuttavia non possono presentarsi così sviluppati come lo saranno qualche decennio più tardi.

Un bocciolo è bellissimo e contiene un'altrettanto bella promessa, tuttavia ha bisogno del suo tempo per sbocciare e aprirsi al sole.

Una persona matura (che ha superato mezzo secolo di storia) ha più identità personale dietro i suoi occhi. Attraverso i successi e i fallimenti le persone meno giovani conoscono se stesse nel meglio e nel peggio. Possono non apprezzare tutto di se stessi, ma sono molto più avanti nell'accettare chi sono e chi non sono. Hanno più Sé (parte autentica della personalità) da portare nel sesso e la differenziazione necessaria per svelare se stessi, senza la paura della reazione dell'altro (fusione emotiva). Il modello ormonale non è una cornice corretta per la soddisfazione sessuale dell'uomo. Gli ormoni non determinano mai quando avremo un rapporto sessuale, con chi, e, soprattutto, cosa ciò significherà per noi. Se il mondo dei genitori desidera credibilità con l'universo dei giovani, dovrà spogliarsi da dogmi e credenze e comunicare la verità: gli adolescenti non hanno ancora potenzialmente perso gli anni migliori della loro vita sessuale, perché non sono ancora salpati per navigare in quel meraviglioso oceano di emozioni.

Una sessualità che abbia un significato profondo è determinata più dalla maturazione personale che dai riflessi fisiologici. La cellulite e il potenziale sessuale sono altamente correlati. (David Schnarch, La passione nel matrimonio. Sesso e intimità nelle relazioni d'amore., Raffaello Cortina Editore 2001, pag. 65)

Dott. Cosimo Aruta
Psicologo, Psicoterapeuta, Analista Bioenergetico
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia con il n° 12147

 

Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia, mediazione familiare a Milano

psicoterapia individuale - cura dell’ansia, della depressione, dello stress del disagio relazionale ed esistenziale

psicoterapia di coppia - meccanismi inconsci possono condizionare gioie, liti, conflitti, tradimenti e incomprensioni familiari

psicoterapia di gruppo - di analisi bioenergetica, la conduzione che si struttura anche attraverso il linguaggio del corpo

colloquio psicologico - è un incontro tra uno psicologo e una persona che lo contatta a causa di un malessere

ansia e attacchi di panico - la respirazione corta è condizionata da difese caratteriali per la sopravvivenza infantile

depressione, calo di energia - inchioda l'individuo, tristezza, sconforto, disagio, malinconia, si impossessano di lui

problemi caratteriali, relazionali - bisogno di intimità e auto espressione, paura che i due elementi possano escludersi



     

psicoterapia - sostegno psicologico - consulenza psicologica - colloquio psicologico - liti e conflitti - lo studio

P. Iva 11664040158 Dott. Cosimo Aruta, psicologo, psicoterapeuta, analista bioenergetico CBT, supervisore, mediatore familiare. Studio M.F. Via San Vincenzo 3 20123 Milano - cell. 347 2593935. Zona Corso Genova, Porta Genova, Piazza Cantore, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Piazza Vetra, Via Torino, Duomo. Zona, Zone: Piazza Sant'ambrogio, Via Edmondo De Amicis, Via Carducci, Via San Vittore, Piazza Cadorna, Castello Sforzesco, Brera, Via Olona, Viale Papiniano, Via Coni Zugna, Via Foppa, Via Solari, Piazza Napoli, Via Washington, Piazza Piemonte, Corso Vercelli, Piazza Baracca, Corso di Porta Vercellina, Via Boccaccio, Piazza Conciliazione, Piazza Cadorna, Corso Genova, Porta Genova, Via Cristoforo Colombo, Via Vigevano, Viale Gorizia, Darsena, Piazza XXIV Maggio, Corso di Porta Ticinese, Colonne di San Lorenzo, Via Meda, Navigli, Alzaia Naviglio Grande, Alzaia Naviglio Pavese, Piazza Carrobbio, Via Torino, Piazza Duomo, Via Orefici, Corso Magenta, Via Boccaccio, Via Vincenzo Monti, Via Meravigli, Piazza Cordusio, Piazza Missori, Corso Italia, Corso di Porta Romana, Via Molino Delle Armi, Via Santa Sofia, Viale Gabriele D'Annunzio, Via San Damiano, Viale Beatrice D'Este, Corso Venezia, Corso Monforte, Via Senato, Piazza Cavour, Via Fatebenefratelli, Piazza Meda, Viale Bligny, Via Bocconi, Viale Beatrice D'Este, Viale Sabotino. Fermata metropolitana vicina/Fermate metropolitane vicine. Linea Rossa: De Angeli, Wagner, Pagano, Conciliazione, Cadorna, Cairoli, Cordusio, Duomo, San Babila, Porta Venezia. Linea Verde: Romolo, Porta Genova, Sant'Agostino, Sant'ambrogio, Cadorna, Lanza, Moscova. Linea Gialla: Porta Romana, Crocetta, Missori, Duomo, Montenapoleone, Turati, Repubblica. Linea Blu: Washington Bolivar, Foppa, Via San Michele Del Carso, Sant'ambrogio, De Amicis, Vetra, Santa Sofia, Sforza Policlinico, San Babila, Tricolore. Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia.
Aut. Pubbl. Ordine degli Psicologi della Lombardia. rif. nr. 08/10756 - e-mail: **info@mediazionefamiliaremilano.it**   

I documenti contenuti in questo sito sono solo a livello informativo e non vanno intesi come sostituti di una visita specialistica