*home*     -     psicologo psicoterapeuta - bioenergetica - nevrosi e tensioni - studio psicologia psicoterapia - psicoterapia - crisi di coppia 

Studio di Psicologia, Psicoterapia - Analisi Bioenergetica, Consulenza di Coppia e Mediazione Familiare
20123 Milano, Via San Vincenzo 3  -  tel. 02 58105826 - cell. 347 2593935

Zona Corso Genova, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Torino, Duomo

psicologia psicoterapia
 
  psicologia
  psicoterapia
  che cosa é la mf
  é dedicata a
  quanto dura
  le sue regole
  il mediatore
  disagio dei figli
  consulenza familiare
  lo studio
  chi siamo
  contatti
  psicologia
l' autostima  
lo stress  
dimagrire, peso  
la fase edipica  
la donna isterica  
il narcisismo  
il carattere  
il complesso di inferiorità  
il senso di colpa  
identità e immagine  
bambini maschi  
bambine femmine  
egocentrismo  
la nevrosi  
l'allattamento  
bambini tutto cuore  
l'anoressia  
sovrappeso obesità  
la depressione  
la paura  
attacco di panico  
disturbi dissociativi  
coronavirus  
il sintomo  
la solitudine  
la realtà  
la saggezza  
l'anziano saggio  
la creatività  
sesso e sessualità  
perversioni sessuali  
maturità sessuale  
amori dolorosi  
il fallimento del matrimonio  
liti e conflitti  
il bambino libero  
l'educazione dei figli: si, no, devi  
la motivazione  
la mente umana  
sigmund freud  
lo sviluppo psicosessuale  
transfert e controtransfert  
i meccanismi di difesa dell'Io  
lo sviluppo psicosociale  
J. Bowlby teoria dell'attaccamento  
psicoterapia inferno paradiso  
* Bioenergetica *  
bioenergetica  
psicoterapia bioenergetica  
la sua storia  
psicoterapia corporea  
energia vitale  
grazia e bellezza  
grazia e bellezza dei bambini  
genitori adeguati  
giudicare i bambini  
psiche e soma  
il grounding  
rabbia e collera  
blocchi e tensioni  
paura e rabbia  
amore e regole  
il cavalletto bio  
il corpo vibrante  
gli occhi e l'anima  
educazione vasino  
energia carattere  
illusione e realtà  
il piacere  
la malattia  
la libertà interiore  
psiche e soma  
classi di esercizi  
classi a milano  
le strutture caratteriali  
il carattere schizoide  
il carattere orale  
il carattere psicopatico  
il carattere masochista  
il carattere rigido  
il narcisismo patologico  
carattere e corpo  
la diagnosi  
corpo e psiche  
organizzazione personalità  
ideale illusione io  
psicoterapia, diffidenza e sessualità  
l'arte della psicoterapia  
proiezioni e psicoterapia  
SIAB nascita genitorialità  
Saper dire "No"  
.














 
 

home> psicologia > bioenergetica > gli occhi sono lo specchio dell'anima

gli occhi sono lo specchio dell'anima

L’occhio umano, importante organo di senso, simboleggia presso quasi tutti i popoli l’occhio spirituale che tutto vede. Nell’antichità l’occhio compariva frequentemente come raffigurazione del dio Sole. Anche nella Bibbia si parla dell’“occhio di Dio” per rappresentarne l’onnipresenza e l’onniscienza. A partire dal Rinascimento, nel significato delle immagini cristiane, l’occhio venne disegnato dentro un triangolo, con riferimento al mistero della Trinità, quale mistero inaccessibile alla sola ragione. Quando entriamo in contatto con gli occhi di una persona ci sono sensazioni che non sempre hanno una spiegazione razionale, emergono dal mondo delle emozioni. Gli occhi sono una modalità importante per l'auto-espressione proprio perché sono profondamente collegati al sentire, l'espressione che possiamo osservare negli occhi è determinata principalmente da cambiamenti anatomici dell'occhio stesso. Per "leggere" l'espressione di una persona occorre guardarla negli occhi con calma e serenità, senza fissarla o penetrarla con lo sguardo. Gli occhi esprimono tutte le emozioni che una persona è in grado di provare. Le più frequenti sono:

  • di supplica: "Amami ti prego";
  • di desiderio: "Voglio amarti";
  • di cautela: "Che cosa stai per fare?";
  • di sfiducia: "Non posso aprirmi a te";
  • di erotismo "Mi ecciti";
  • di odio: "Ti detesto".

La ricchezza della vita interiore di un individuo riflette nella gamma delle emozioni visibili nei suoi occhi, gli occhi sono veramente lo specchio dell'anima, le finestre del corpo. Oltre alla visione, gli occhi sono organi di contatto e il contatto oculare è una delle forme più forti e intime di contatto tra le persone, la sensazione può essere così forte in alcune situazioni da scorrere in tutto il corpo.

Il contatto oculare è particolarmente importante e significativo nella relazione tra genitori e figli. Importante perché senza questo contatto il bambino piccolo si sente isolato dalla madre, significativo perché lo sguardo che passa tra madre e figlio ne influenza profondamente il sentire. Lo sguardo può essere amorevole, affettuoso, accettante, rifiutante, arrabbiato, di odio, sprezzante, derisorio, seduttivo e così via. il padre che guarda sua figlia con un'espressione erotica negli occhi stimola la sua sessualità e crea tra loro un legame incestuoso. Gli occhi ci informano anche sul livello di energia di un individuo, occhi vacui e spenti sono caratteristici delle situazioni depressive, mentre occhi brillanti e luminosi appartengono a persone cariche di forza e di energia. Il grado di carica energetica negli occhi è una misura della forza dell'Io. L'individuo con un Io forte ha la capacità di dirigere lo sguardo dei suoi occhi verso quelli di un'altra persona. Guardare un altro è una forma di autoaffermazione così come il guardare in sé é una forma di auto-espressione. Quando la carica energetica negli occhi è forte, questi brillano o risplendono e in tali persone si può desumere che la carica sessuale sia ugualmente forte. Molte persone hanno difficoltà a dirigere lo sguardo e mantenerlo per un breve periodo di tempo, sembrano incapaci di sopportare l'eccitazione che si sviluppa nei loro corpi; se si sforzano a farlo spesso sentono imbarazzo, talvolta timore o paura. Il lavoro terapeutico in questi casi dovrà concentrarsi soprattutto sulle gambe e i piedi in modo da favorire l'aderenza con il terreno (grounding). Le capacità espressive, le capacità di esternare le proprie emozioni e i propri sentimenti possono essere comprese solo in termini di pulsazione energetica tra l'estremità superiore e inferiore del corpo: una corrente di energia o sensazione che si estende verso l'alto e verso il basso dal centro della regione del plesso solare. Nel punto più lontano raggiunge e si estende in su attraverso gli occhi e in giù attraverso i genitali e le gambe. Il termine energia è usato come sinonimo di eccitazione. Così, quando l'eccitazione carica gli occhi e si accendono di emozione, le gambe e i piedi sono ugualmente caricati e la persona sente il proprio contatto con il terreno.( Alexander Lowen, La voce del corpo, Astrolabio, Roma, 2009, cap. IV° - pag. 116).

 

Dott. Cosimo Aruta
Psicologo, Psicoterapeuta, Analista Bioenergetico, Supervisore
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia con il n° 12147

 

Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia, mediazione familiare a Milano

psicoterapia individuale - cura dell’ansia, della depressione, dello stress del disagio relazionale ed esistenziale

psicoterapia di coppia - meccanismi inconsci possono condizionare gioie, liti, conflitti, tradimenti e incomprensioni familiari

psicoterapia di gruppo - di analisi bioenergetica, la conduzione che si struttura anche attraverso il linguaggio del corpo

colloquio psicologico - è un incontro tra uno psicologo e una persona che lo contatta a causa di un malessere

ansia e attacchi di panico - la respirazione corta è condizionata da difese caratteriali per la sopravvivenza infantile

depressione, calo di energia - inchioda l'individuo, tristezza, sconforto, disagio, malinconia, si impossessano di lui

problemi caratteriali, relazionali - bisogno di intimità e auto espressione, paura che i due elementi possano escludersi


 



     

psicoterapia - sostegno psicologico - consulenza psicologica - colloquio psicologico - liti e conflitti - lo studio

P. Iva 11664040158 Dott. Cosimo Aruta, psicologo, psicoterapeuta, analista bioenergetico CBT, supervisore, mediatore familiare. Studio M.F. Via San Vincenzo 3 20123 Milano - cell. 347 2593935. Zona Corso Genova, Porta Genova, Piazza Cantore, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Piazza Vetra, Via Torino, Duomo. Zona, Zone: Piazza Sant'ambrogio, Via Edmondo De Amicis, Via Carducci, Via San Vittore, Piazza Cadorna, Castello Sforzesco, Brera, Via Olona, Viale Papiniano, Via Coni Zugna, Via Foppa, Via Solari, Piazza Napoli, Via Washington, Piazza Piemonte, Corso Vercelli, Piazza Baracca, Corso di Porta Vercellina, Via Boccaccio, Piazza Conciliazione, Piazza Cadorna, Corso Genova, Porta Genova, Via Cristoforo Colombo, Via Vigevano, Viale Gorizia, Darsena, Piazza XXIV Maggio, Corso di Porta Ticinese, Colonne di San Lorenzo, Via Meda, Navigli, Alzaia Naviglio Grande, Alzaia Naviglio Pavese, Piazza Carrobbio, Via Torino, Piazza Duomo, Via Orefici, Corso Magenta, Via Boccaccio, Via Vincenzo Monti, Via Meravigli, Piazza Cordusio, Piazza Missori, Corso Italia, Corso di Porta Romana, Via Molino Delle Armi, Via Santa Sofia, Viale Gabriele D'Annunzio, Via San Damiano, Viale Beatrice D'Este, Corso Venezia, Corso Monforte, Via Senato, Piazza Cavour, Via Fatebenefratelli, Piazza Meda, Viale Bligny, Via Bocconi, Viale Beatrice D'Este, Viale Sabotino. Fermata metropolitana vicina/Fermate metropolitane vicine. Linea Rossa: De Angeli, Wagner, Pagano, Conciliazione, Cadorna, Cairoli, Cordusio, Duomo, San Babila, Porta Venezia. Linea Verde: Romolo, Porta Genova, Sant'Agostino, Sant'ambrogio, Cadorna, Lanza, Moscova. Linea Gialla: Porta Romana, Crocetta, Missori, Duomo, Montenapoleone, Turati, Repubblica. Linea Blu: Washington Bolivar, Foppa, Via San Michele Del Carso, Sant'ambrogio, De Amicis, Vetra, Santa Sofia, Sforza Policlinico, San Babila, Tricolore. Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia.
Aut. Pubbl. Ordine degli Psicologi della Lombardia. rif. nr. 08/10756 - e-mail: **info@mediazionefamiliaremilano.it**   

I documenti contenuti in questo sito sono solo a livello informativo e non vanno intesi come sostituti di una visita specialistica