*home*     -     psicologo psicoterapeuta - bioenergetica - nevrosi e tensioni - studio psicologia psicoterapia - psicoterapia - crisi di coppia 

Studio di Psicologia, Psicoterapia - Analisi Bioenergetica, Consulenza di Coppia e Mediazione Familiare
20123 Milano, Via San Vincenzo 3  -  tel. 02 58105826 - cell. 347 2593935

Zona Corso Genova, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Torino, Duomo

psicologia psicoterapia
 
  psicologia
  psicoterapia
  che cosa é la mf
  é dedicata a
  quanto dura
  le sue regole
  il mediatore
  disagio dei figli
  consulenza familiare
  lo studio
  chi siamo
  contatti
  psicologia
l' autostima  
lo stress  
dimagrire, peso  
la fase edipica  
la donna isterica  
il narcisismo  
il carattere  
il complesso di inferiorità  
il senso di colpa  
identità e immagine  
bambini maschi  
bambine femmine  
egocentrismo  
la nevrosi  
l'allattamento  
bambini tutto cuore  
l'anoressia  
sovrappeso obesità  
la depressione  
la paura  
attacco di panico  
disturbi dissociativi  
coronavirus  
il sintomo  
la solitudine  
la realtà  
la saggezza  
l'anziano saggio  
la creatività  
sesso e sessualità  
perversioni sessuali  
maturità sessuale  
amori dolorosi  
il fallimento del matrimonio  
liti e conflitti  
il bambino libero  
l'educazione dei figli: si, no, devi  
la motivazione  
la mente umana  
sigmund freud  
lo sviluppo psicosessuale  
transfert e controtransfert  
i meccanismi di difesa dell'Io  
lo sviluppo psicosociale  
J. Bowlby teoria dell'attaccamento  
psicoterapia inferno paradiso  
* Bioenergetica *  
bioenergetica  
psicoterapia bioenergetica  
la sua storia  
psicoterapia corporea  
energia vitale  
grazia e bellezza  
grazia e bellezza dei bambini  
genitori adeguati  
giudicare i bambini  
psiche e soma  
il grounding  
rabbia e collera  
blocchi e tensioni  
paura e rabbia  
amore e regole  
il cavalletto bio  
il corpo vibrante  
gli occhi e l'anima  
educazione vasino  
energia carattere  
illusione e realtà  
il piacere  
la malattia  
la libertà interiore  
psiche e soma  
classi di esercizi  
classi a milano  
le strutture caratteriali  
il carattere schizoide  
il carattere orale  
il carattere psicopatico  
il carattere masochista  
il carattere rigido  
il narcisismo patologico  
carattere e corpo  
la diagnosi  
corpo e psiche  
organizzazione personalità  
ideale illusione io  
psicoterapia, diffidenza e sessualità  
l'arte della psicoterapia  
proiezioni e psicoterapia  
SIAB nascita genitorialità  
Saper dire "No"  
.














 
 

home> psicologia > bioenergetica > le classi di esercizi bioenergetici

BIOENERGETICA - CLASSI DI ESERCIZI
MILANO - BERGAMO BRUSAPORTO - FIDENZA PARMA


CLASSI DI ESERCIZI DI BIOENERGETICA A MILANO - ZONA S. AMBROGIO

CLASSI DI ESERCIZI - INTENSIVI DI CLASSI DI ESERCIZI

presso lo Studio MF (zona De Amicis - S. Ambrogio).
TEMPORANEAMENTE SOSPESE. Per informazioni: (click qui)

e-mail: mf.bioenergetica@gmail.com - tel. 347 2593935 - 02 58105826


CLASSI DI ESERCIZI DI BIOENERGETICA A MILANO - ZONA LORETO

LE CLASSI DI ESERCIZI SI SVOLGONO IL MARTEDI' SERA

presso Centro Self, Via Casoretto 8 - Per informazioni: (click qui)

e-mail: lana.michela@gmail.com - tel. 347 2721577


CLASSI DI ESERCIZI DI BIOENERGETICA A MILANO - ZONA PORTA GARIBALDI

CLASSI SETTIMANALI

Per informazioni: (click qui)

e-mail: dalila.avitto@gmail.com - tel. 340 2960497


CLASSI DI ESERCIZI DI BIOENERGETICA A BARLASSINA (MB)

Le classi di esercizi bioenergetici saranno realizzate nelle ore serali (dopo le 19,30) in un giorno feriale della settimana. Barlassina si torva vicino a Seveso, Camnago, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Meda, Seregno, Lentate sul Seveso, Birago, Lazzate, Solaro, Copreno Cogliate. Per informazioni: (click qui)

Dott.ssa Cristina Clemente, psicologa - tel. 340 9099307 - e-mail: criclemente@libero.it


CLASSI DI ESERCIZI DI BIOENERGETICA A BRUSAPORTO (BG)

Il giovedì sera, dalle 18.45 alle 20.00 a Brusaporto, presso la Palestrina del Centro Sociale di Brusaporto.
Brusaporto si torva vicino a Bergamo, Seriate, Albano S. Alessandro, Bagnatica, Costa Mezzate, Montello, San Paolo d'Argon, Trescore Balneario. Per informazioni: (click qui)

Dott. Claudio Agosti, psicologo - tel. 333 5458705 - e-mail: claudioagosti@yahoo.it
Dott.ssa Cristina Pellegrini, psicologa - tel. 347 8763825 - e-mail: spike.cris.70@tiscali.it


CLASSI DI ESERCIZI DI BIOENERGETICA A FIDENZA (PR)

Prima serata di prova gratuita: ogni martedì dalle 19,30 alle 20,45 - Via Ferrari 7, Fidenza, (PR).
Per informazioni: (click qui)

Dott.ssa Valentina Salvini, psicologa tel. 340 7805396 - e-mail: valentina.salvini@alice.it

 


Classi di esercizi di bioenergetica

Ogni tensione muscolare cronica oppure non cronica e generata da un disagio o da uno stress temporaneo di qualsiasi genere e gravità, rappresenta una nebbia più o meno fitta nella nostra capacità di sentire il nostro corpo, e, di conseguenza, di percepire noi stessi. Nella contrazione muscolare involontaria e inconsapevole senza una attenzione specifica, rimane trattenuta l'energia dell'emozione che ci siamo negati perché consideriamo pericolosa. Ad esempio, portiamo l'attenzione alle nostre sopracciglia e scopriamo che sono aggrottate, sentiamo i muscoli della fronte contratti e non rilassati. Prima di portare l'attenzione in quella zona del corpo, la tensione si manifestava in modo completamente inconsapevole e rappresentava un vero e proprio automatismo, invisibile dalla sfera cognitiva, al nostro controllo cosciente e consapevole. Lo stesso esempio lo possiamo trasferire a tutti i distretti muscolari controllati dal sistema nervoso somatico. Per effetto di questo fenomeno, non solo non siamo più in grado di sentire le emozioni collegate alle tensioni ed esprimerle (piangendo, singhiozzando, saltando di gioia, ridendo, pestando i piedi, etc.), ci troviamo nella condizione di non sapere se siamo tristi o contenti, bisognosi di affetto, bisognosi di non essere invasi dall'altro, di stabilire confini, umiliati, offesi, ingiustamente criticati, etc. Ogni tensione muscolare è una riduzione, più o meno grave, nella nostra capacità di percepire noi stessi, una falla che colpisce il nostro senso di identità. Un senso di identità confuso porta l'individuo a privilegiare l'identificazione con un'immagine ideale di sé, costruita sulla base di "ideali dell'Io" e "illusioni dell'Io", ad esempio: di non avere bisogno di nessuno, di farcela da soli, di non avere bisogno di contatto, di poter ricevere amore solo se siamo indispensabili per gli altri, di dover sempre nascondere le nostre fragilità e debolezze, di doverci sempre caricare addosso tutti i pesi degli altri, di dover sempre essere buoni e altruisti, di non dover mai manifestare la nostra contrarietà e la nostra rabbia, di nascondere sempre l'amore che si prova, di non dover manifestare la propria gioia o la propria collera, etc".

Ogni tipologia caratteriale presenta diverse modalità difensive della personalità e molteplici caratteristiche fisiche collegate. Inoltre non esistono nella realtà tipi “puri”, ognuno miscela all'interno della sua personalità diversi schemi difensivi. Le classi di esercizi aiutano la persona a ricongiungersi con la propria realtà fisica ed emotiva attraverso l'esercizio bioenergetico corporeo. Gli esercizi, sciogliendo le tensioni e i blocchi muscolari, consentono alle persone di evocare e rivivere le emozioni che in quelle tensioni e in quei blocchi erano incapsulate. Quando le emozioni rimosse riemergono alla consapevolezza, si avvia nel corpo un processo di integrazione psicocorporea, importante per favorire quel viaggio interiore, indispensabile per una crescita personale nella direzione della propria autenticità e spontaneità.

A cosa servono in concreto le classi di esercizi?

  • A combattere lo stress e diminuire le somatizzazioni (processo per il quale il corpo rivela il disagio della mente, conversioni attraverso le quali un problema psichico si manifesta in un disturbo fisico)
  • Ad allentare e sciogliere tensioni e contratture muscolari
  • Ad aumentare lo stato di vibrazione del corpo (un corpo vibrante è vitale, forte, ricco di energia)
  • A radicarsi saldamente nelle gambe e nel corpo (avere i piedi per terra, sentire la realtà della vita)
  • Ad approfondire la respirazione (una buona ossigenazione depura l’organismo dalle tossine, inquinanti ambientali inclusi, aiuta a riattivare il metabolismo e a sintonizzare i diversi ritmi fisici, cardiaco, dell’appetito, del sonno/veglia e quelli legati a emozioni e pensieri)
  • Ad aumentare la percezione del proprio corpo (Le persone possono dire “io” a sé stesse in quanto si distinguono da un “resto del mondo” (o non-io) che percepiscono come altro rispetto a loro. Ciò che ci consente di fare questo è la percezione del nostro corpo: una parte del mondo esterno con la quale ci identifichiamo. Se la percezione che abbiamo del corpo fisico diminuisce anche il senso dell’io diminuisce. E se non riusciamo a percepire tutte le qualità dell’io, (come ad esempio la forza di volontà nelle situazioni di emergenza, la sicurezza interiore e la padronanza di sé, queste qualità vengono attenuate in proporzione all'alterazione percettiva).
  • A sviluppare una maggiore consapevolezza di sé (cioè conoscere in ogni momento i propri sentimenti e le proprie preferenze e usare questa conoscenza per guidare i processi decisionali; avere una valutazione realistica delle proprie abilità e una ben fondata fiducia in se stessi)
  • A migliorare la padronanza di sé nel mondo
  • Ad ampliare gli orizzonti della propria auto-espressione (L'auto-espressione è costituita dalle attività libere, naturali e spontanee del corpo. La spontaneità é la qualità essenziale dell'auto-espressione; la piena spontaneità è una garanzia di espressione onesta e leale della natura e dello stile dell'organismo che funziona liberamente nel rispetto della sua unicità. Le relazioni sono fortemente condizionate dall'onestà e dalla lealtà di un individuo)
  • A migliorare l'equilibrio tra mente, corpo ed emozioni (considerare l'essere umano come un tutt'uno e quindi ricercare la salute e la qualità della vita in maniera globale)

 

 

 

Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia, mediazione familiare a Milano

psicoterapia individuale - cura dell’ansia, della depressione, dello stress del disagio relazionale ed esistenziale

psicoterapia di coppia - meccanismi inconsci possono condizionare gioie, liti, conflitti, tradimenti e incomprensioni familiari

psicoterapia di gruppo - di analisi bioenergetica, la conduzione che si struttura anche attraverso il linguaggio del corpo

colloquio psicologico - è un incontro tra uno psicologo e una persona che lo contatta a causa di un malessere

ansia e attacchi di panico - la respirazione corta è condizionata da difese caratteriali per la sopravvivenza infantile

depressione, calo di energia - inchioda l'individuo, tristezza, sconforto, disagio, malinconia, si impossessano di lui

problemi caratteriali, relazionali - bisogno di intimità e auto espressione, paura che i due elementi possano escludersi



     

psicoterapia - sostegno psicologico - consulenza psicologica - colloquio psicologico - liti e conflitti - lo studio

P. Iva 11664040158 Dott. Cosimo Aruta, psicologo, psicoterapeuta, analista bioenergetico CBT, supervisore, mediatore familiare. Studio M.F. Via San Vincenzo 3 20123 Milano - cell. 347 2593935. Zona Corso Genova, Porta Genova, Piazza Cantore, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Piazza Vetra, Via Torino, Duomo. Zona, Zone: Piazza Sant'ambrogio, Via Edmondo De Amicis, Via Carducci, Via San Vittore, Piazza Cadorna, Castello Sforzesco, Brera, Via Olona, Viale Papiniano, Via Coni Zugna, Via Foppa, Via Solari, Piazza Napoli, Via Washington, Piazza Piemonte, Corso Vercelli, Piazza Baracca, Corso di Porta Vercellina, Via Boccaccio, Piazza Conciliazione, Piazza Cadorna, Corso Genova, Porta Genova, Via Cristoforo Colombo, Via Vigevano, Viale Gorizia, Darsena, Piazza XXIV Maggio, Corso di Porta Ticinese, Colonne di San Lorenzo, Via Meda, Navigli, Alzaia Naviglio Grande, Alzaia Naviglio Pavese, Piazza Carrobbio, Via Torino, Piazza Duomo, Via Orefici, Corso Magenta, Via Boccaccio, Via Vincenzo Monti, Via Meravigli, Piazza Cordusio, Piazza Missori, Corso Italia, Corso di Porta Romana, Via Molino Delle Armi, Via Santa Sofia, Viale Gabriele D'Annunzio, Via San Damiano, Viale Beatrice D'Este, Corso Venezia, Corso Monforte, Via Senato, Piazza Cavour, Via Fatebenefratelli, Piazza Meda, Viale Bligny, Via Bocconi, Viale Beatrice D'Este, Viale Sabotino. Fermata metropolitana vicina/Fermate metropolitane vicine. Linea Rossa: De Angeli, Wagner, Pagano, Conciliazione, Cadorna, Cairoli, Cordusio, Duomo, San Babila, Porta Venezia. Linea Verde: Romolo, Porta Genova, Sant'Agostino, Sant'ambrogio, Cadorna, Lanza, Moscova. Linea Gialla: Porta Romana, Crocetta, Missori, Duomo, Montenapoleone, Turati, Repubblica. Linea Blu: Washington Bolivar, Foppa, Via San Michele Del Carso, Sant'ambrogio, De Amicis, Vetra, Santa Sofia, Sforza Policlinico, San Babila, Tricolore. Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia.
Aut. Pubbl. Ordine degli Psicologi della Lombardia. rif. nr. 08/10756 - e-mail: **info@mediazionefamiliaremilano.it**   

I documenti contenuti in questo sito sono solo a livello informativo e non vanno intesi come sostituti di una visita specialistica