PSICOLOGIA,  PSICOTERAPIA E MEDIAZIONE
colloquio psicologico - psicoterapia - recensioni google - consulenza di coppia - genitori e figli  - seduta di psicoterapia  

psicoterapia - psicologo a domicilio - mediazione familiare - consulenza familiare - terapia di coppia - dicono di me 

Benvenuti! Questo sito è dedicato a  chi sente sofferenza, difficoltà nelle relazioni più importanti e desidera iniziare un percorso psicologico. E' sempre possibile migliorare la qualità della propria vita. Studio di Psicologia, Psicoterapia - Analisi Bioenergetica, Consulenza di Coppia e Mediazione Familiare. Via San Vincenzo 3 - 20123 Milano. Tel. 347 2593935 Zona Corso Genova, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Foppa, Washington, Via Torino, Piazza Missori, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Torino, Duomo

mediazione familiare
 
  SERVIZI OFFERTI
  articoli di psicologia
  articoli di psicoterapia
  mediazione familiare
  cos'è la mf?  
  mf definizione  
  concretamente  
  mf è dedicata a  
  parziale e globale  
  il mediatore familiare  
  mf competenze  
  mf regole  
  interruzione mf  
  quanto dura mf  
  le fasi della mf  
  casi non mediabili  
  il disagio dei figli  
  gli effetti della separazione  
  le conseguenze sui minori  
  la devianza  
  la funzione del mediatore  
  consulenza familiare e di coppia
  lo studio
  chi siamo
  contatti
 


















 
 

home> mediazione familiare a chi è dedicata la mediazione familiare, a chi si rivolge

a chi è dedicata la mediazione familiare, a chi si rivolge?

La Mediazione Familiare è un tipo di intervento volto alla riorganizzazione delle relazioni familiari e alla risoluzione o attenuazione dei conflitti, in vista o in seguito alla separazione o al divorzio. L’obiettivo principale trova dimora nel raggiungimento di accordi, che i due coniugi si impegnano a mantenere nel tempo, grazie all’aiuto del mediatore familiare. La mediazione familiare si rivolge soprattutto alle coppie con bambini, ma può anche essere indirizzata a chi non ha figli; è un approccio per la riorganizzazione emotiva e relazionale, ma può anche occuparsi di aspetti pratici e concreti; può essere “parziale” o “globale”; può avere fasi procedurali differenti in base agli orientamenti, ma allo stesso momento segue principi chiari e mira ad obbiettivi comuni.
Le prime esperienze di mediazione familiare, che sono maturate in Italia, sono state definite di tipo “parziale” mentre negli Stati Uniti, nel Canada e nei paesi europei di lingua francese ed inglese si è sviluppato un modello di mediazione familiare di tipo “globale”.
La mediazione viene definita con il termine “parziale” in quanto il processo di regolamentazione della conflittualità si occupa delle questioni educative e relazionali della coppia di genitori e non di quelle economico patrimoniali. Nel processo di mediazione, indipendentemente dal modello, è riconosciuta la centralità dei bambini, considerandoli il fine primario e prioritario del percorso di mediazione, assegnando ai genitori l'improtante compito di continuare ad occuparsi dei figli anche dopo la separazione o il divorzio.

La mediazione familiare, inoltre, nella sua autonomia, non si pone come una modalità sostitutiva o competitiva del sistema giudiziario, basato sui giudici e sugli avvocati. La mediazione, d’altra parte, non è un ripiego nei confronti del sistema legale e tanto meno una psicoterapia. La mediazione familiare non cerca né vinti né vincitori, ma vuole porre tutti i soggetti interessati sullo stesso piano. Per questo motivo la mediazione familiare è dedicata soprattutto a quei genitori che posseggono la sensibilità di comprendere come annosi contenziosi e lunghi percorsi di vita caratterizzati da continui conflitti, possono arrecare tristezza, disperazione e malessere nei propri figli. La conflittualità tra le parti non dovrebbe impedire ai genitori di affrontare le problematiche che gli effetti di questa situazione potrebbe provocare nei minori. La devianza, come effetto del disagio vissuto ad oltranza dal giovane, può essere concepita come un vero e proprio danno psichico che inizia a svilupparsi dai primi segni di deriva esistenziale del fanciullo.

Dott. Cosimo Aruta
Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia con il n° 12147

 

Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia, mediazione familiare a Milano

psicoterapia individuale - cura dell’ansia, della depressione, dello stress del disagio relazionale ed esistenziale

psicoterapia di coppia - meccanismi inconsci possono condizionare gioie, liti, conflitti, tradimenti e incomprensioni familiari

psicoterapia di gruppo - di analisi bioenergetica, la conduzione che si struttura anche attraverso il linguaggio del corpo

colloquio psicologico - è un incontro tra uno psicologo e una persona che lo contatta a causa di un malessere

ansia e attacchi di panico - la respirazione corta è condizionata da difese caratteriali per la sopravvivenza infantile

depressione, calo di energia - inchioda l'individuo, tristezza, sconforto, disagio, malinconia, si impossessano di lui

problemi caratteriali, relazionali - bisogno di intimità e auto espressione, paura che i due elementi possano escludersi



     

psicoterapia - sostegno psicologico - consulenza psicologica - colloquio psicologico - liti e conflitti - lo studio

P. Iva 11664040158 Dott. Cosimo Aruta, psicologo, psicoterapeuta, analista bioenergetico CBT, supervisore, mediatore familiare. Studio M.F. Via San Vincenzo 3 20123 Milano - cell. 347 2593935. Zona Corso Genova, Porta Genova, Piazza Cantore, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Piazza Vetra, Via Torino, Duomo. Zona Piazza Sant'ambrogio, Via Edmondo De Amicis, Via Carducci, Via San Vittore, Piazza Cadorna, Castello Sforzesco, Via Dante, Foro Buonaparte, Brera, Via Olona, Viale Papiniano, Via Coni Zugna, Via Foppa, Via Solari, Piazza Napoli, Via Washington, Via Buonarroti, Piazza Piemonte, Corso Vercelli, Piazza Baracca, Corso di Porta Vercellina, Via Washington, Via Lorenteggio, Via Boccaccio, Piazza Conciliazione, Corso Genova, Porta Genova, Via Cristoforo Colombo, Via Vigevano, Viale Gorizia, Darsena, Piazza XXIV Maggio, Corso di Porta Ticinese, Porta Ludovica, Colonne di San Lorenzo, Via Meda, Navigli, Alzaia Naviglio Grande, Alzaia Naviglio Pavese, Piazza Carrobbio, Via Torino, Piazza Duomo, Via Orefici, Corso Magenta, Via Boccaccio, Via Vincenzo Monti, Via Meravigli, Piazza Cordusio, Piazza Missori, Corso Italia, Corso di Porta Romana, Via Molino Delle Armi, Via Santa Sofia, Viale Gabriele D'Annunzio, Via San Damiano, Corso di Porta Vittoria, Tribunale, Piazza V Giornate, Corso XXII Marzo, Viale Beatrice D'Este, Corso Venezia, Corso Monforte, Via Senato, Piazza Cavour, Via Fatebenefratelli, Piazza Meda, Viale Bligny, Via Bocconi, Viale Beatrice D'Este, Viale Sabotino. Fermata metropolitana vicina/Fermate metropolitane vicine. Linea Rossa: De Angeli, Wagner, Pagano, Conciliazione, Cadorna, Cairoli, Cordusio, Duomo, San Babila, Porta Venezia. Linea Verde: Romolo, Porta Genova, Sant'Agostino, Sant'ambrogio, Cadorna, Lanza, Moscova. Linea Gialla: Porta Romana, Crocetta, Missori, Duomo, Montenapoleone, Turati, Repubblica. Linea Blu: Washington Bolivar, Foppa, Lorenteggio, Via San Michele Del Carso, Sant'ambrogio, De Amicis, Vetra, Santa Sofia, Sforza Policlinico, San Babila, Tricolore, Corso Buenos Aires, Piazzale Loreto. Studio di psicologia, psicoterapia, consulenza di coppia. Psicologo a domicilio.
Aut. Pubbl. Ordine degli Psicologi della Lombardia. rif. nr. 08/10756 - e-mail: **info@mediazionefamiliaremilano.it**   

I documenti contenuti in questo sito sono solo a livello informativo e non vanno intesi come sostituti di una visita specialistica